Archivi categoria: personali

Come posso essere felice?

La domanda che spesso ci poniamo è “come posso essere felice?”

No, non esiste un App per questo.

Vivi con gioia, circondati di emozioni, ama e lasciati amare. Tutto questo non lo troverai in uno schermo, ma nelle persone che incontri ogni giorno.

FilosoFoia #felicità #ama #lasciatiamare #vivicongioia

Osservare

“La trovai là, immobile e assorta nei suoi pensieri, a osservare l’infinito.
Quello era il suo posto preferito, l’angolo di mondo in cui i problemi si disperdono nell’aria, lasciando posto alla pace interiore.

Avrei voluto dirle “guardami, sono qui!”. Ma perché spezzare quella magia tanto bella, quanto rara.

La osservavo in silenzio, chiedendomi se tale bellezza fosse concessa a noi uomini.
Non so per quanto tempo rimasi lì con lei, tanto, forse troppo.

Ancora non sapevo, che avrei trascorso la mia intera esistenza ad osservare una vita che non mi apparteneva, dimenticandomi di vivere la mia.”

FilosoFoia – #MyBook – 12/06/17

Guardare l’orizzonte

Ancora oggi guardo il mare e mi convinco sempre di più che la terra è piatta.
Insomma, volete proprio farmi credere che oltre quella linea c’è ancora qualcosa?
Forse se qualcuno me lo avesse detto prima mi avreste pure convinto.
C’era un tempo in cui scrutando l’orizzonte dalla spiaggia, riuscivo a immaginare le bellezze che il mondo aveva da offrirmi.
Ma ora guardo questo tramonto e vedo solo un muro, un enorme blocco di marmo rosa levigato da un artista che da tempo ha smesso di sognare.

Il tempo di ricostruire

“Hai mai provato quel senso di vuoto interiore che ti mangia da dentro fino all’ultima cellula del tuo corpo? Quella solitudine bagnata che scivola lungo le finestre del soggiorno durante una notte autunnale? Quel silenzio soffocante interrotto soltanto dal rintoccare delle campane a mezzanotte come un cuore in attesa di tornare a battere da un momento all’altro? Quanto vorrei risentire quel tintinnio che mi fece sobbalzare tempo addietro quando ancora la terra era sterile. Ma è il tempo della mitosi laddove un giorno il vento al suo passaggio distrusse tutto ciò che c’era di bello. E’ il tempo di ricostruire, di rimettersi in ascolto in attesa che un altra campana suoni di nuovo.” – FilosoFoia

Sogni

“Quelli che sognano li riconosci, hanno negli occhi un velo di tristezza. Hanno la malinconia addormentata agli angoli della bocca, hanno l’aria di chi cerca ma non trova. Sognare è faticoso, sognare non è da tutti. È per le persone coraggiose, sognare”. – Susanna Casciani