Le strade della notte

“Cammino per queste strade, buie, a volte sconosciute e inquietanti. Ma sono in compagnia di tante altre persone, e ciò mi rassicura. Quanti passi abbiamo fatto in questa lunga nottata, sembrava come se non finisse mai. Noto che nella notte, le strade hanno qualcosa di diverso, di misterioso. Sembrano dormire e allo stesso tempo cercare di dirci qualcosa. Forse volevano narrarci la loro storia, lunga, anzi lunghissima. Quante cose hanno visto e sentito senza poterle raccontare. Eccoci arrivati alla Porta San Giacomo. Una nebbiolina avvolge tutta la città coprendo il meraviglioso cielo stellato. Da qui la vista sembra migliore, vedo le cose da una altra prospettiva. Siamo quasi arrivati, un pò tutti stanchi ma contenti. Contenti di aver vissuto un esperienza bellissima insieme.” – Filosofoia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *