Kebrillah

“e allora piangi piangi forte, e ridi ancora più forte. Così che scoppi.di vita, così che scacci la morte. E guarda sempre in faccia il mondo, e non avere paura di niente. Non abbassare lo sguardo di fronte alla gente. Potranno dirti bugie, potranno prendere in giro. è una partita che si gioca all’ultimo respiro. E se ti incazzi incazzati, come è giusto che sia. Con tutta la potenza, con tutta la fantasia” – Jovanotti – Kebrillah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *